Flessibilità del principio dell’equo compenso nella Pubblica Amministrazione: per il TAR Lazio il compenso del professionista va determinato tenendo conto dell’attività svolta ma anche dei limiti alla spesa pubblica

Equo compenso flessibile per la pubblica amministrazione. La PA deve sì applicare la disposizione introdotta alla fine del 2017 che garantisce ai professionisti una tutela sull’entità dei compensi percepiti, ma il concetto deve «ancorarsi a parametri di maggiore flessibilità», tenendo infatti conto di volta in volta delle esigenze di contenimento della spesa pubblica e della […]

Leggi tutto →